1. Home
  2. Assistenza
  3. Glossario delle macchine per cucire

L'uso dell'ago gemello consente di cucire comodamente con due fili superiori. Con un solo colore di filo, per rafforzare una cucitura, con due colori per cuciture decorative.

L'ago della macchina per cucire deve sempre essere il più sottile possibile, in base al tessuto scelto. Allo stesso tempo, l'occhiello dell' ago deve essere abbastanza grande da garantire che l filo non si rompa. Le misure vanno dalla 65 ago per tessuti pregiati a 110 per i tessuti più pesanti. La punta dell'ago è anche decisiva per assicurare un eccellente risultato finale di cucitura. Un ago appuntito è adatto a tutti tessuti, mentre gli aghi con una punta sferica possono essere usati per maglieria e tessuti elastici. Un ago con una punta tagliente è più adatto alla plastica o alla pelle.

Misura della distanza tra le cimose di una pezza di stoffa.

L'asola è un foro che permette l'allacciatura con i bottoni. Le asole possono essere create dalla macchina in uno o più passaggi manuali o automatici e si può usare qualsiasi tipo di filato

E' un piccolo oggetto solitamente piatto e di forma tondeggiante usato per chiudere gli abiti.

Il braccio libero permette di cucire più facilmente le sezioni tubolari, per esempio le maniche e le gambe dei pantaloni. Inoltre facilita la cucitura sulle tasche.

E' il disegno o sagoma base, fatto in carta, usato per la realizzazione di un abito.

La cerniera è costituita da due strisce con ganci adiacenti, che possono essere agganciati o sganciati tra loro da un cursore. Sono disponibili piedini speciali per cucire le cerniere.

Bordo di un tessuto, costituito da una fascia di colore e tessitura diversi dal resto della stoffa, di solito più resistente.

Un cucitura overlock viene creata con una taglia-cuci.

Due tessuti si possono unire tra loro per mezzo di una cucitura con un filo, possono essere cuciti anche altri materiali quali: cuoio, carta e cartone etc.

L'uso della cucitura reverse all'inizio e alla fine della cucitura assicura una perfetta tenuta dei punto.

Si utilizza per esempio sui bordi o sui tessuti elastici, l'ago della macchina per cucire si muove alternativamente a destra a sinistra, creando un disegno a zig-zag durante la cucitura.

Il filo della trama di un tessuto.

Il filo collega due pezzi di stoffa tramite una cucitura.

Il filo da ricamo è usato con le macchine per ricamo ed è disponibile in una grande varietà di tipi. A seconda dell'impiego si utilizzano filati sintetici o in fibra naturale, lucidi, opachi, metallici etc...

Il filato metallico è un filato speciale con un effetto metallico. Se esposto alla luce, il filo brilla. E 'disponibile in diversi colori.

Il filo sotto viene avvolto su una capsula (chiamata spolina) che di solito è mobile ed è situata nella parte inferiore della macchina.

Il filo superiore è il filo che passa nella parte superiore della macchina per cucire.

Tessuto usato per rivestire internamente i capi d'abbigliamento.

L'infilatura si riferisce al processo attraverso il quale viene infilato il filo dalla cruna dell'ago.

Quando si taglia un pezzo di stoffa bisogna considerare il margine di cucitura per assicurare la giusta vestibilità.  Di solito è un valore compreso tra uno e due centimetri.
Foro di varia forma e finitura usato per farvi passare solitamente un bottone.
E' l'insieme di fili che insieme a quelli della trama concorrono nel formare un tessuto.
Tessuto di seta o cotone, leggero, trasparente, adatto per abiti femminili estivi.
E' un manufatto che consiste nell'unione, tramite cucitura, di diverse parti di tessuto al fine di ottenere un oggetto per la persona o la casa.
Il piedino per la cerniera è utilizzato per cucire le zip vicino ai gancetti senza problemi.
Il punto orlo invisibile è una forma particolare del punto zig-zag, particolarmente importante quando si cuciono orli o bordi.
Tecnica tessile, per decorare un tessuto attraverso cuciture.
Ricamo eseguito da più persone, ogni persona esegue la propria parte e spedisce poi il lavoro alla partecipante successiva.
Gruppo di lavoro che esegue contemporaneamente (ma individualmente) lo stesso lavoro di cucito o ricamo.
E' la direzione, in un tessuto, a 45° rispetto alla direzione dei fili di trama e ordito
Striscia di tessuto con una lavorazione particolare a lisca di pesce. Si usa per rifinire orli, scolli o per decorazione.
Scambio di piccoli manufatti a tema tra le partecipanti.
La funzione principale della taglia-cuci è di tagliare e rifinire i bordi mentre vengono cuciti insieme, tre funzioni in una sola passata.
La tensione corretta del filo superiore assiucura dei punti regolari.
E' l'insieme di fili che con quelli dell'ordito concorrono nel formare un tessuto.
Un quilt è una coperta decorata versatile, che può essere utilizzata come copriletto, ma è adatta anche ad esempio ad essere utilizzata come un arazzo. Il quilt è costituito solitamente da un minimo di due, ma solitamente tre strati.
Il trasporto del tessuto viene effettuato con le griffe superiori ed inferiori simultaneamente. Questo dovrebbe evitare ai tessuti di scivolare uno contro l'altro.
Tessuto leggerissimo e trasparente, formato da fili molto sottili intrecciati a rete.